Ecco il primo modulo AlgecoDecò realizzato e presentato a Rimini in occasione della Fiera
del P.A. che si è tenuta nello scorso mese di giugno.

Il tema della decorazione è "La Scuola" settore dove Algeco è presente e fortemente attiva.
Un' immagine che
trasmette l'impegno
con il quale Algeco
sviluppa nuove idee,
progetta e realizza
scuole in spazi
"alternativi", completi
di ogni comfort
necessario.
Una bella macchia verde in mezzo
alla città, una siepe, un muro
ricoperto d'edera.Un modo
"ecosimpatico" per mimetizzarsi ed
entrare in sintonia con ambienti
urbani.Una presenza visibile ma
discreta.
Il contrasto, il colore la
linearità delle forme slanciate
di grattacieli e palazzi.
Un piacevole contrasto cromatico
nelle città ottenuto attraverso una
grafica "Urban art" apparentemente
statica ma che trasmette dinamicità
slancio e modularità.
Il colore, nell'espressione grafica
dei writers, una forma d'arte urbana
considerata minore, ma capace
nel tempo di fondersi con il tessuto
della città, a testimoniare la propria
presenza.
Il concetto di spazio si dilata,
tutto è più grande, profondo,
più dinamico.Un'immagine
che da l'idea di movimento,
e che trasmette la dilatazione
degli spazi.
Le colline, le viti, lo spazio
verde delle campagne
coltivate.Una veduta che
respira natura, una fotografia
piacevole nel grigiore della città
Pillole d'arte, immagini ingrandite
di famose opere di grandi artisti
distribuite nella città. Suggestivi
quanto gradevoli ed inaspettati
incontri.
  lgeco Decò potenzialmente è un nuovo strumento pubblicitario Infatti, oltre a quanto illustrato in queste pagine il nuovo concetto visivo può essere esportato ad altri usi commerciali. Ad esempio,provate a pensare a moduli pubblicitari, in questo caso potremmo usare le ampie eregolari superfici dei moduli come degli autentici cartelloni.Naturalmente sarà possibile pubblicizzare Algeco mostrando anche le opere inportanti che Algeco realizza, o si potranno vendere gli "spazi" ad aziende terze che vorranno utilizzare un "mezzo" below the line, per la loro pubblicità ne più ne meno come succede per la cartellonistica stradale o perla pubblicità mobile (autobusurbani ecc.). In pratica, il progetto Algeco Decò apre una nuova strada per la veicolazione dell'immaginene ll'azienda Algeco e nonsolo, lo fa utilizzando il proprio prodotto, sia che la comunicazione sia come quelle qui raffigurate sia quando è direttamente riferita alle realizzazioni Algeco (scuole,palestre...). veicolando così attraverso il modulo le proprie campagne pubblicitarie. Presto in Europa le aziende utenti di pubblicità invece di dire: "Affittiamo spazi per la cartellonistica", Diranno anche: "Affittiamo spazi Algeco"
  concetto nuovo per dare visibilità, ad un prodotto tanto utile, ma dalle forme semplici e squadrate. Il modulo è uno strumento pratico, che viene impiegato nei modi e per gli usi più disparati. Spesso la necessità richiede l'utilizzo e quindi la presenza di moduli nelle città, nelle piazze, lungo strade e viali. E diciamolo, la loro presenza è a volte ingombrante e la loro forma èpoco accattivante.
Come trasformare uno scatolone grigio in un oggetto piacevole? È la domanda che ha dato origine a questo progetto, sviluppando l'idea che porta Algeco ad essere una azienda attenta e sensibile a temi attuali, quali la vivibilità nelle città, e lo fa adottando metodi "graficoartistici" che mettono in risalto una volta di più la grande attenzione e capacità di una azienda che investe in ciò che crede. "Vestire" i moduli con immagini grafiche che riproducono situazioni, luoghi e monumenti. Comunicano concetti, fungono da piccole gallerie espositive mostrando opere di artisti famosi. Concretamente migliorano l'aspetto delle città inserendo nel tessuto urbano immagini accattivanti e sicuramente piacevoli
info.it@as.algeco.com www.algeco.it
800 401 401
Numero Verde