Novità sulla costruzione modulare - Pitti Uomo Giugno 2013

Algeco fornisce stand espositivi per Pitti Uomo di Giugno 2013

Flessibilità: è uno dei concetti cardine per Algeco. E proprio grazie alla flessibilità dei suoi moduli, è stata in grado di realizzare spazi espositivi per il Pitti Uomo di Giugno 2013.

Flessibilità: è uno dei concetti cardine per Algeco. E proprio grazie alla flessibilità dei suoi moduli, è stata in grado di realizzare spazi espositivi per il Pitti Uomo di Giugno 2013, costruzioni modulari personalizzate con gusto, secondo i dettàmi e lo stile delle due aziende clienti, “The Bridge” e “Vitale Barberis Canonico”.

Entrambi gli edifici modulari comprendevano sia un ampio spazio dedicato all’esposizione delle collezioni, sia uno spazio per l’accoglienza di clienti e visitatori.

Algeco è stata scelta dalle griffe per la sua rinomata efficienza nei servizi, la flessibilità e la capacità di ascoltare, capire e tradurre in realtà le esigenze della clientela: il risultato è stata una moltitudine di soluzioni create e realizzate ad hoc, con un’elevata personalizzazione e il rispetto delle aspettative dei clienti. Un altro gradito plus è stata la realizzazione delle commesse in pochi giorni, sufficienti comunque a fornire spazi sofisticati e altamente personalizzati. Le costruzioni, come sempre, sono state consegnate chiavi in mano, rispettando tutte le norme vigenti in materia di sicurezza e, quindi, complete delle dotazioni di emergenza. 

Inoltre, preziosa è stata la vicinanza di Algeco alla propria clientela durante tutta la durata dell’evento: garantito, infatti, il servizio tecnico di assistenza in qualsiasi momento.