I nostri casi di successo: il centro educativo di Lucca

All’interno della nostra azienda non si parla solo delle modalità d’uso delle costruzioni modulari ma parliamo anche di storie di successo delle quali siamo molto orgogliosi. Una di queste riguarda il centro educativo di Lucca (Toscana).

Come diciamo sempre, gli edifici modulari sono l'alternativa perfetta alla costruzione tradizionale. Utili per offrire tutto il necessario a quegli enti, e utenti, che richiedono ed hanno bisogno di riduzione dei costi, dell'essere più sostenibili e, soprattutto, della qualità in tempi veloci.

Oltre a tutto questo, in questo articolo, vorremmo raccontarvi di come si è sviluppato il progetto del centro educativo di Lucca.

 

Come è nato il progetto?


Per mantenere la privacy sul centro, parleremo di questo caso in modo generico.

Il progetto della scuola di Lucca necessitava di varie analisi prima di raggiungere il livello qualitativo che oggi possiede il complesso scolastico.

Per realizzare questo tipo di espansione, il centro educativo ha deciso di affidarsi ad Algeco ampliando notevolmente le sue strutture. È stata quindi realizzata, insieme ad uno studio di architettura, un'analisi della proprietà per determinare i danni esistenti e quindi trovare la soluzione più corretta per risolvere i problemi costruttivi.

Il risultato di questo studio ha determinato che l'area richiedeva una ristrutturazione completa per soddisfare le esigenze scolastiche. 

 

Cosa abbiamo fatto?

I moduli della serie Advance Confort vanno a costituire la nuova struttura dopo la chiusura della storica sede di via San Nicolao a causa della scoperta di problemi di natura statica.

Caso di successo scuola lucca 

I lavori di sistemazione del cortile che ospita 5 aule provvisorie, più i moduli per i servizi. Una classe è formata da 3 moduli e le altre 4 da 2 prefabbricati ciascuna che, oltre ai collegamenti, saranno fornite di climatizzazione caldo/freddo. Altri moduli serviranno per i servizi igienici suddivisi tra maschi, femmine e disabili.

Tutti i moduli, in particolare quelli del tipo Advance Confort, che sono stati utilizzati per la costruzione del complesso educativo sono orientati verso l'esterno con diverse uscite di emergenza, soddisfacendo il codice e le norme tecniche che regolano qualsiasi tipo di edificio.

Tutti i moduli prefabbricati utilizzati per questo progetto sono Advance Confort. Come abbiamo discusso in molti dei nostri articoli, questo tipo di prodotto marchiato Algeco è perfetto per soddisfare esigenze temporanee in modo rapido, semplice e soprattutto mantenendo elevato il livello del confort.

 

Conforme agli standard del settore, la gamma Advance Confort si prende cura dei più alti requisiti di questo tipo di prodotti per il suo pubblico più esigente, generando e soddisfacendo le aspettative.

Le nostre garanzie di qualità e sicurezza, presenti in questo centro a Lucca e in molte altre strutture Algeco dislocate sul territorio nazionale, fatto affidamento sulle caratteristiche del nostro prodotto che si sposano perfettamente con le richieste dei nostri clienti, che spesso necessitano di:


• Uso di materiali ad alta resistenza e durata.
Facile installazione e montaggio.
Versatilità e confort per poter effettuare facili modifiche future.
Sostenibilità. Rispettando e creando il minimo impatto sull'ambiente.
Redditività. Risparmio e riduzione dei costi.

 

Come viene realizzato?

Grazie alle caratteristiche che abbiamo sempre commentato, gran parte del processo di assemblaggio delle strutture Algeco è completamente privo di rumore e detriti durante l’attività di messa in opera. Questo grazie al facile assemblaggio delle parti dei moduli e alla loro non necessaria costruzione in loco che lo rendono sostenibile ed ecologico. Con questo ci riferiamo al fatto che i moduli vengono già preventivamente assemblati nelle nostri sedi.  

Ecco perché Algeco ci tiene a sottolineare questo caso di successo e il grande potenziale che la costruzione modulare, oggigiorno ha e che sempre più spesso può adattarsi per accogliere nuove alternative e sfide costruttive.